Portovenere (SP): Habemus Sulam – Sono tornate le sule

Ed anche per quest’anno sono tornate le sule (morus bassanus), che da diversi anni nidificano nella zona di Portovenere (SP). Gli appassionati le seguono con apprensione, sembravano in netto ritardo sulla tabella di marcia prevista, ma le nostre sule bassane che periodicamente tornano a Portovenere ci sorprendono sempre. Dopo diversi avvistamenti, oggi, hanno decisamente preso possesso del nido sulla barca appositamente preparata per loro. Gli atteggiamenti molto affettuosi e delicati paiono essere il preludio al prossimo pullo, che sarà il quarto della serie, dopo le fantastiche acrobazie del pullo nato nel 2015, il primo a mostrarsi chiaramente a tutti nelle sue piene capacità aeree, prima di prendere il largo a fine agosto scorso.
Come gli altri anni, le sule sono tre, la terza sarebbe la cosiddetta “zitella” che alloggia in una barca a pochi metri di distanza, quando c’è e quando le permettono di alloggiare, ma che per ora si deve accontentare di galleggiare, esattamente nel punto dell’anno scorso. Le sule, a quanto pare, dispongono di un precisissimo sistema di navigazione che indica loro il punto esatto dove tornare.

Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido
Portovenere (SP): sule bassane nel nuovo nido