Le Terrazze, Portovenere (SP): conclusa la sanatoria porcellum.

/ Ottobre 13, 2020/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), trasparenza

Il Comune di Portovenere, Regione Liguria, Soprintendenza e Capitaneria di Porto, agli atti, evitano di definire la massicciata come abusiva. La Procura che fa, oltre a dimenticare di sequestrarla? Ma l’Agenzia del Demanio, pur favorevole al porcellum, rileva la mancata presenza della rimozione della massicciata negli atti, anche attraverso un interessante documento inedito. Vorrei riportare la questione in maniera molto

Continua

Le Terrazze: un’altra grande opera abusiva sul demanio marittimo a Portovenere (SP)

/ Febbraio 14, 2019/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), trasparenza

Scriviamo di stabilimenti balneari e abusi, tanto per cambiare. A Portovenere (SP), in zona Olivo, abbiamo solo due stabilimenti balneari, ma nel corso dei decenni è stata accumulata una quantità/qualità di abusi incredibile. Dalla massicciata abusiva frontale allo stabilimento Sporting Beach, che tale rimane perché in sostanza insanabile, ad un’altra grande opera edilizia abusiva presso “Le Terrazze”, ora accertata con

Continua

Portovenere (SP): demanio marittimo, cementificazione e responsabilità

/ Febbraio 12, 2019/ ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, spiagge

Nel precedente articolo scrivevo delle mie osservazioni al nuovo piano del demanio del Comune, per quanto riguarda la zona Olivo. Ebbene, approfondiamo il punto CEMENTIFICAZIONE e vediamo subito che un dirigente Regionale cerca di sfuggire, non a richieste o ulteriori osservazioni, ma alla documentazione che prova il collegamento nuovo P.U.D.=+cemento. Siamo stati in diversi, tra coloro che hanno inviato le

Continua

Il nuovo piano del demanio marittimo a Portovenere (SP): più cemento, meno diritti, abusi intoccati

/ Febbraio 9, 2019/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, Le Terrazze - Portovenere (SP), Sporting Beach - Portovenere (SP), tutela consumatori

Il Comune procede sul P.U.D., ovvero sull’uso del litorale, senza minimamente riflettere (anche tecnicamente). Se le mie osservazioni sono state trattate come tutte le altre 7 andiamo male. Troppo facile trattare solo alcuni punti e saltare quelli più scomodi, magari molto scomodi e quindi meglio non divulgare. Meglio non vedere e non sentire, allora lo farò pubblicamente. Due punti su

Continua

Riqualificazione della baia dell’Olivo e mistificazione – Portovenere (SP)

/ Gennaio 16, 2018/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, disinformazione, Le Terrazze - Portovenere (SP), politica, spiagge, trasparenza

I costi originari degli oneri di urbanizzazione per il prolungamento della passeggiata, riqualificazione del litorale e altro, erano di 180.059,80 euro, coperti da fidejussione bancaria dei privati, che non aggiungeranno un euro. Infatti, sono i 200mila euro e rotti del privato ad oggi, che includono gli interessi bancari/legali maturati. Ora i costi DECUPLICANO e SONO A CARICO DELLA COMUNITA’ La

Continua

Sporting Beach e autorità. Arroganza senza limiti (II) – Portovenere (SP)

/ Dicembre 20, 2017/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, giustizia, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP), trasparenza

Nonostante segnalazioni di quasi un mese fa, il cantiere presso lo stabilimento balneare Sporting Beach di Portovenere (SP) è ancora privo di cartello obbligatorio. La legge prevede anche ipotesi di reato penale. Intanto, una autorità mostra immediatamente il mio esposto all’interessato, senza avviso al controinteressato (a me). La questione è molto semplice: se cantiere tu fai, cartello devi mettere. La

Continua

Sporting Beach -Portovenere (SP): una sanatoria inadeguata. Lettera al sindaco.

/ Aprile 29, 2017/ abusi, ambiente, arch. Roberto Evaristi, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

In questa lettera al sindaco di Portovenere, le incongruenze e l’inadeguatezza delle opere di messa in pristino a seguito della sanatoria, alla luce delle ultime mareggiate e della relazione tecnica dell’architetto Evaristi, professionista incaricato dallo stabilimento balneare. – Comune di Portovenere (SP) protocollo@pec.comune.portovenere.sp.it c.a. Sig. Sindaco Matteo Cozzani sindaco@comune.portovenere.sp.it e p.c. … Portovenere (SP), 29.04.17 Oggetto: sanatoria di cui al

Continua

Sporting Beach: la grande saga a puntate. Terza puntata. La grande melma

/ Agosto 19, 2014/ abusi, ambiente, arch. Roberto Evaristi, giustizia, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Nella puntata precedente abbiamo fatto conoscenza con l’architetto Roberto Evaristi che ha redatto le istanze di sanatoria Paesaggistica e Urbanistica per conto dello stabilimento Sporting Beach, in questa puntata faremo un breve approfondimento sul melmoso sistema locale. La cronologia dei fatti ci racconta che: 26/06/13: la giunta comunale presieduta dal sindaco Matteo Cozzani delibera la nomina dei nuovi membri della

Continua

Sporting Beach: la grande saga a puntate. Seconda puntata. Una faccenda molto da ridere

/ Agosto 12, 2014/ abusi, ambiente, arch. Roberto Evaristi, giustizia, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

In questa seconda puntata analizzeremo un altro aspetto tra i numerosi abusi, ciò che era stato catalogato nell’ordinanza di demolizione e ripristino alla lettera H, come: sistemazione artificiale (dell’arenile) con dislivello di cm.60. Premettiamo che l’ordinanza del Comune (n.2518/2013), nonostante, anzi proprio per il numero cospicuo di abusi (senza titoli o per difformità), passava assolutamente in sordina i due aspetti

Continua