Social net: condanna per diffamazione aggravata e continuata

/ Giugno 12, 2020/ giustizia, Partigiano Civico

Lo scorso 7 febbraio, il Tribunale di La Spezia ha condannato in primo grado, per diffamazione aggravata continuata, il sig. Giovanni Dotti, conosciuto anche come “il sindaco della calata” di Portovenere. E’ il momento, per me, di scrivere sul blog in maniera un po’ più approfondita, riguardo ad una vicenda che si è protratta per anni, probabilmente non ancora terminata

Continua

I nostri incursori tutelano la democrazia, non altro

/ Novembre 11, 2019/ amministrazione, disinformazione, Partigiano Civico, politica, Solidarietà

I giochi di guerra e le allusioni al fascismo della Xa MAS fanno male alla democrazia e a chi le sottovaluta, soprattutto alle istituzioni che chiudono gli occhi, o ci vedono benissimo. Gli incursori tutti non meritano che il loro duro lavoro venga svilito da queste insinuazioni, soprattutto dopo il recente evento in IRAQ. Sabato scorso, 9 novembre 2019, a

Continua

La Capitaneria di La Spezia rifiuta l’accesso: lettera aperta al Presidente del Tribunale

/ Maggio 8, 2019/ abusi, ambiente, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico, spiagge, trasparenza, tutela consumatori

La Capitaneria di Porto impedisce l’accesso ad atti penali ed amministrativi, nonostante il sottoscritto sia stata parte lesa nel procedimento penale sulla questione degli abusi demaniali marittimi, presso “Le Terrazze”, a Portovenere (SP). E’ autonoma decisione del comandante Seno o no? Il comandante poteva chiedere chiarimenti al Tribunale? Chi scrive ha avuto accesso al fascicolo penale in Tribunale ed agli

Continua

La Spezia: la Commissione per l’Accesso agli Atti accoglie, la Capitaneria rifiuta la decisione

/ Aprile 18, 2019/ abusi, ambiente, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico, spiagge, trasparenza, tutela consumatori

La Commissione per l’Accesso ai Documenti Amministrativi presso il Consiglio dei Ministri, accoglie il ricorso, ma la Capitaneria di Porto spezzina insiste: nessun accesso ad atti, di ogni natura, relativi all’abuso demaniale marittimo presso Le Terrazze a Portovenere (SP). Lo scorso 7 gennaio 2019, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di La Spezia condanna, con decreto penale n.12/19

Continua

Il sindaco di Portovenere sospese la pratica “Le Terrazze” – La prova regina

/ Aprile 28, 2018/ amministrazione, disinformazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico

La prova che il sindaco sospese il procedimento, più che una semplice pratica, avviato pochi mesi prima dall’ex sindaco Nardini. Il sindaco Matteo Cozzani, in data 05.08.13 scrive: “… Relativamente a quanto in oggetto, ed in particolare alle Vs. proposte progettuali preliminari … si conferma che… quest’Amministrazione, recentemente insediata, sta valutando le scelte più opportune al fine di esprimersi in

Continua

Oggi su Il Secolo XIX – La petizione #salvalespiagge ha superato le 11mila firme

/ Febbraio 22, 2018/ abusi, ambiente, Partigiano Civico, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Oggi la petizione #salvalespiagge sulla cronaca locale, edizione La Spezia, del giornale Il Secolo XIX. In realtà, ad oggi, abbiamo già superato le 11mila firme e puntiamo a consegnarle al prossimo governo, ma non solo, all’Unione Europea. Per ogni dettaglio: https://www.change.org/p/ministero-dell-ambiente-salviamo-una-spiaggia-per-salvarle-tutte-prima-che-sia-troppo-tardi Grazie a Sondra Coggio, giornalista de Il Secolo XIX, che segue la petizione e le vicende locali, in parte

Continua

Perché non ritirerò il “buono carburante”

/ Novembre 27, 2017/ ambiente, amministrazione, Partigiano Civico, politica, tutela consumatori

Ricevo da Gabriella Reboa, membro dell’Associazione Posidonia, comunicato in merito alla prossima distribuzione del buono carburante per la presenza del rigassificatore GNL Italia di Panigaglia (SP), che firma solo a nome personale. Siamo ormai alla fase attuativa della Delibera di Giunta Regionale che prevede l’elargizione di buoni carburante agli abitanti che sopportano nel proprio territorio l’impianto di rigassificazione di Panigaglia.

Continua

Ma questo gruppo “del Comune” ci fa o ci è? La politica social ai tempi di FB

/ Luglio 8, 2017/ amministrazione, disinformazione, giustizia, Partigiano Civico, politica, trasparenza

Alcuni simpatici e documentati retroscena riguardanti il sindaco di Portovenere, il gruppo Facebook denominato: “Il Comune siamo noi” e ulteriori verità, o meno, all’epoca della politica molto social e poco etica. Dato che ho avuto modo di leggere una serie di interventi sgradevoli, nei confronti di persone che stanno facendo presenti i valori del confronto civile e democratico, dopo la

Continua

Io censurato e bannato (pure insultato) perché non devo più rompere i c.

/ Luglio 7, 2017/ amministrazione, disinformazione, Partigiano Civico, politica

Arieccoci, nuovamente censurato e bannato dal gruppo “Il Comune siamo noi” (ovvero sono loro), ideato “per migliorare la vita dei cittadini” ma, in effetti, diciamola tutta, gruppo di riferimento dei fan del sindaco di Portovenere (SP), Matteo Cozzani. Creato e gestito, a fasi alterne, dal sig. Giovanni Dotti, alias “il sindaco della calata”, non ha mai spiccato per aderenze ai

Continua

Diffamazione, informazione e critica: io assolto, ma altri?

/ Febbraio 23, 2017/ amministrazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico, politica, trasparenza

Portovenere (SP), Daniele Brunetti assolto in primo grado dal reato di diffamazione su querela del sindaco, Matteo Cozzani. Assolto in primo grado perché il fatto non costituisce reato. Il presunto reato era diffamazione aggravata tramite internet, su querela presentata dall’attuale sindaco di Portovenere (SP), Matteo Cozzani. Per questo risultato devo, innanzitutto, ringraziare i miei avvocati dell’associazione Ossigeno per l’Informazione, Valerio

Continua

Trasparenza e informazioni: Comune di Portovenere (SP) bocciato duramente dal Consiglio di Stato

/ Settembre 19, 2016/ abusi, ambiente, amministrazione, Difensore Civico Liguria, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico, trasparenza

Finalmente siamo arrivati all’epilogo di una delle vicende (altre sono in corso) relative alla struttura turistica denominata “Le Terrazze” di Portovenere: il Comune di Portovenere ha illegittimamente eluso l’accesso ad informazioni (o atti) e negato copia di una serie di documenti, peraltro individuati ed elencati da sé medesimo. In precedenti articoli ho raccontato il percorso che mi ha visto ricorrere

Continua

Portovenere (SP): censura ad personam

/ Luglio 16, 2016/ amministrazione, disinformazione, giustizia, Partigiano Civico, trasparenza

Chi segue il mio blog sa che mi occupo, in particolare, di tematiche inerenti l’area in cui abito, ovvero Portovenere in provincia della Spezia, motivo per il quale frequento alcuni gruppi Facebook che si occupano della zona, tra cui il gruppo denominato “Il Comune Siamo Noi”, aperto ed ideato da una persona del luogo, Giovanni Dotti, molto attivo in loco

Continua

FACEBOOK, mi hai rotto i cabasisi! Empathy è molto meglio!

/ Aprile 8, 2016/ disinformazione, giustizia, Partigiano Civico, trasparenza

Era da tempo che lo volevo scrivere: FACEBOOK, mi hai rotto i cabasisi! E da tempo volevo scrivere un articolo sulle relazioni tra il più potente dei social network e una rappresentazione malata di democrazia sociale, vincolata al più rigoroso ed ottuso accentramento, a danno di una reale libertà delle opinioni e della privacy (per chi usa il mezzo in

Continua

Le Terrazze – Portovenere (SP): martello demolitore in azione

/ Febbraio 16, 2016/ ambiente, amministrazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico

In data odierna, 16 febbraio 2016, alcuni operai con un miniescavatore, in modalità martello demolitore, stanno provvedendo alla messa in pristino (demolizione) dalle illegittime colate di cemento nell’area demaniale marittima limitrofa allo stabilimento Le Terrazze, a Portovenere (SP). Infatti, la striscia demaniale limitrofa al mare, creata artificialmente negli anni passati, prevede “una massicciata” in “scapoli di pietra locale” senza cemento.

Continua

Le Terrazze (Portovenere – SP): abusi in area demaniale marittima

/ Dicembre 21, 2015/ ambiente, amministrazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico

Ora pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Portovenere (SP) al N.R.G. 915/15, a seguito di mio accesso civico in base al D.Lgs. 33/13, il rapporto di ottobre relativo al controllo dell’attività edilizia (evidentemente sfuggito alla pubblicazione), dal quale si legge: Ufficio Locale Marittimo (ndr: Guardia Costiera) – data relazione tecnica 15.10.15 – esito accertamenti/tipologia abuso: interventi di sistemazione esterna su

Continua

Rinviato a giudizio per la querela del sindaco di Portovenere (SP)

/ Dicembre 15, 2015/ amministrazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico

E’ notizia di oggi che sono stato rinviato a giudizio dal PM dott.ssa Mariucci, a seguito della querela presentata dal sindaco di Portovenere (SP), Matteo Cozzani. Ovviamente, per rispetto del processo che verrà avviato il giorno 11 luglio 2016, non potrò pubblicare ulteriori informazioni, ad oggi non ancora pubbliche. Per chi volesse conoscere quanto pubblicato sino ad oggi, rimando in

Continua

E’ tra noi!

/ Maggio 23, 2015/ mafia, Partigiano Civico

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola. (Giovanni Falcone)

Partigiano Civico è online!

/ Maggio 22, 2015/ Partigiano Civico

Nasce il blog Partigiano Civico (www.partigianocivico.it – www.facebook.com/partigianocivico – twitter.com/partigianocivic) che raccoglie quanto pubblicato e portato avanti tramite le pagine Facebook del Comitato Spiagge Libere Olivo (Portovenere – SP) dal 21 giugno 2011, ne fa esperienza ed amplia il campo informativo e di attività. In realtà, si tratta più esattamente di una metamorfosi pratica, estetica ed operativa. Pertanto, le pagine

Continua

A sindaco (politicamente) debole, querela facile – Ubi minor, maior cessat (libera interpretazione)

/ Ottobre 23, 2014/ amministrazione, disinformazione, giustizia, Le Terrazze - Portovenere (SP), Partigiano Civico

C’è veramente l’imbarazzo della scelta, non saprei da dove cominciare, gli argomenti potrebbero essere molti ma farò il possibile per essere sintetico. Partiamo da ciò che ha eccitato alcuni giornali molto restii a parlare di argomenti veri e concreti, ma amanti della fuffa pseudo-politica, ovvero della delibera di Giunta del Comune di Portovenere del 17.10.14, con la quale il sindaco

Continua