Virginia Raggi: dimissioni si o no?

/ Dicembre 17, 2016/ giustizia, politica

Non so se essere d’accordo pienamente con Saviano oppure no, che richiede a gran voce le dimissioni di Virginia Raggi, in un post dove tiene a dimostrare di essere super partes. Io credo che lui non abbia bisogno di dimostrare di non essere, a prescindere, a favore del PD o di altra parte politica, ma non vorrei che le dimissioni

Continua

Portovenere (SP): censura ad personam

/ Luglio 16, 2016/ amministrazione, disinformazione, giustizia, Partigiano Civico, trasparenza

Chi segue il mio blog sa che mi occupo, in particolare, di tematiche inerenti l’area in cui abito, ovvero Portovenere in provincia della Spezia, motivo per il quale frequento alcuni gruppi Facebook che si occupano della zona, tra cui il gruppo denominato “Il Comune Siamo Noi”, aperto ed ideato da una persona del luogo, Giovanni Dotti, molto attivo in loco

Continua

Libertà di stampa: ieri era, ma oggi è importante lottare per domani

/ Maggio 4, 2016/ consorterie, disinformazione, mafia, massoneria, trasparenza

Ieri era la giornata mondiale della libertà di stampa, francamente l’evento mi è sfuggito, come può essere sfuggito a molti. Le giornate in memoria, o per qualcosa, raggiungono, però, il loro scopo quando non rimangono lettera morta il giorno dopo, soprattutto nel domani. La libertà (in generale), come la libertà di stampa e di informazione (la trasparenza), non possono durare

Continua

FACEBOOK, mi hai rotto i cabasisi! Empathy è molto meglio!

/ Aprile 8, 2016/ disinformazione, giustizia, Partigiano Civico, trasparenza

Era da tempo che lo volevo scrivere: FACEBOOK, mi hai rotto i cabasisi! E da tempo volevo scrivere un articolo sulle relazioni tra il più potente dei social network e una rappresentazione malata di democrazia sociale, vincolata al più rigoroso ed ottuso accentramento, a danno di una reale libertà delle opinioni e della privacy (per chi usa il mezzo in

Continua

Breviario: governo, caso Guidi e due di picche

/ Aprile 1, 2016/ consorterie, massoneria

ovviamente per Renzi e il governo (come il buon B. di una volta) la colpa è delle intercettazioni e di questi fastidiosi magistrati che fanno il proprio dovere; quei magistrati che il proprio dovere non lo fanno, invece, stanno bene dove sono, magari in ruoli politico-istituzionali; i ministri epurati non sono mai del “Giglio Magico” renziano, ma più facilmente in

Continua

Disinformazia paraculazia

/ Settembre 6, 2015/ disinformazione

Oggi pareva essere una domenica sonnacchiosa e tranquilla, quando a fatica, per la luce del sole, faccio una rapida lettura della homepage di Repubblica sullo smartphone e trovo nuovamente il trafiletto di un articolo pubblicato ieri (5.9.15). L’articolo titola: “Giustizia, Orlando: aggiungere sanzioni patrimoniali al carcere”. Mi stropiccio gli occhi e mi dico, ma guarda che cretino, ieri l’ho messo

Continua

Mettiamoci una croce sopra

/ Marzo 15, 2014/ ambiente, amministrazione, consorterie, giustizia

Siamo quasi ad un anno da inizio mandato del neosindaco Matteo Cozzani, qui a Portovenere, e sembra già di poter tracciare un primo quadro sull’andamento in questi mesi. L’eredità è stata pesante, il Comune è stato (e lo è ancora, almeno in parte) in mano, quasi ininterrottamente, della stessa forza politica (PD) per almeno 15 anni. E si sa, più

Continua

Ottima battuta di spirito di Cosimo Ferri

/ Novembre 29, 2013/ consorterie, giustizia, massoneria

Ottima battuta di spirito di Cosimo Ferri, sottosegretario alla giustizia in quota ora Forza Italia, che si definisce un “tecnico” pur di non dover dare le dimissioni dato che FI è ora all’opposizione. E’ proprio il caso di dire che i Ferri sono ben agganciati alla poltrona. http://www.ilsole24ore.com/…/le-dimissioni-orizzonte-espone… La saga dei Ferri continua qui: CHI E’ COSIMO FERRI E PERCHÉ

Continua

Opposizione in Consiglio Comunale a Portovenere? L’avete vista?

/ Aprile 13, 2013/ ambiente, amministrazione, consorterie, Le Terrazze - Portovenere (SP), spiagge

A noi è sembrato che l’opposizione (PDL) sia spesso stata fortemente in accordo con la giunta Nardini-Pistone, ma che poi per non perdere completamente la faccia abbia, a volte (o spesso), non votato a favore e nemmeno contro, ma si sia astenuta con motivazioni risibili. Riportiamo alcuni stralci dal verbale della seduta del 20/12/12 in merito al progetto di riqualificazione

Continua