Le Terrazze: che fu sul demanio marittimo?

/ Giugno 9, 2018/ abusi, ambiente, Le Terrazze - Portovenere (SP), spiagge, trasparenza

Voi avete capito che cosa è successo all’area demaniale frontale allo stabilimento Le Terrazze? Nei prossimi giorni ve lo spiegherò meglio, anche se il Comune di Portovenere (SP) e l’Agenzia del Demanio mi stanno impedendo l’accesso agli atti sull’accertamento, concluso dalla stessa Agenzia. Intanto abbiamo i dati del SID, Sistema Informativo Demanio Marittimo su cui molti si erano distratti e

Continua

Elezioni a Portovenere (SP): Matteo Cozzani

/ Giugno 8, 2018/ abusi, ambiente, amministrazione, politica, spiagge, trasparenza

Portovenere si appresta a votare il prossimo sindaco e, indubbiamente, il più bravo a raccontare è Matteo Cozzani, con una “macchina da guerra” di una certa potenza alle sue spalle. Ma cosa e come racconta, e cosa non racconta? Sicuramente ci sono alcuni punti a suo favore, ma molti altri andrebbero evidenziati e descritti meglio, se non altro per rispetto

Continua

Le spiagge UNESCO di Portovenere (SP) ancora maltrattate con i ripascimenti 2018

/ Maggio 8, 2018/ ambiente, amministrazione, ARPAL, ripascimenti, spiagge

Anche per l’anno 2018, i ripascimenti del litorale dell’Olivo compiuti con materiale di bassa qualità e inadatto. Nonostante i 50mila euro di Toti dalla Regione Liguria, come per l’anno passato, si segue la via del risparmio a danno della qualità degli arenili. Devo notare con rammarico che, dal 2016, i ripascimenti stagionali delle spiagge in zona Olivo hanno avuto un

Continua

Falò cancerogeni e soldi buttati per ripulire le spiagge dai detriti

/ Marzo 17, 2018/ ambiente, amministrazione, fuochi, spiagge

A Sarzana ed Ameglia, due comuni del levante ligure, come in molti altri comuni liguri e toscani, si preferiscono fare prima i falò cancerogeni in spiaggia e poi, dato che il materiale è tanto, buttare parecchi soldi nel trasporto di tronchi e ramaglie, magari da bruciare in impianti a biomasse, per nulla innocui pure quelli. Un pessimo esempio di cultura

Continua

Oggi su Il Secolo XIX – La petizione #salvalespiagge ha superato le 11mila firme

/ Febbraio 22, 2018/ abusi, ambiente, Partigiano Civico, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Oggi la petizione #salvalespiagge sulla cronaca locale, edizione La Spezia, del giornale Il Secolo XIX. In realtà, ad oggi, abbiamo già superato le 11mila firme e puntiamo a consegnarle al prossimo governo, ma non solo, all’Unione Europea. Per ogni dettaglio: https://www.change.org/p/ministero-dell-ambiente-salviamo-una-spiaggia-per-salvarle-tutte-prima-che-sia-troppo-tardi Grazie a Sondra Coggio, giornalista de Il Secolo XIX, che segue la petizione e le vicende locali, in parte

Continua

Riqualificazione della baia dell’Olivo e mistificazione – Portovenere (SP)

/ Gennaio 16, 2018/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, disinformazione, Le Terrazze - Portovenere (SP), politica, spiagge, trasparenza

I costi originari degli oneri di urbanizzazione per il prolungamento della passeggiata, riqualificazione del litorale e altro, erano di 180.059,80 euro, coperti da fidejussione bancaria dei privati, che non aggiungeranno un euro. Infatti, sono i 200mila euro e rotti del privato ad oggi, che includono gli interessi bancari/legali maturati. Ora i costi DECUPLICANO e SONO A CARICO DELLA COMUNITA’ La

Continua

Balneari in balìa dei balenghi

/ Gennaio 13, 2018/ abusi, ambiente, amministrazione, consorterie, politica, spiagge

Un paio di giorni fa ho letto un articolo stupefacente, del tutto vaneggiante, su “Il Giornale” titolato “Balneari l’UE dà ragione alla Liguria” (in prima pagina) e “Balneari, la UE sostiene la via ligure” (nell’interno), in cui si scriveva che l’UE approva l’estensione delle concessioni per un MINIMO di 30 anni (!!!). Cosa che non contrasterebbe con la direttiva Bolkestein

Continua

La salute, dopo di tutto. Abbruciamenti in spiaggia una pratica cancerogena

/ Dicembre 24, 2017/ ambiente, ARPAL, fuochi, spiagge, tutela consumatori

Alcuni Comuni continuano ad autorizzare i falò in spiaggia, ma per ISPRA: “Non si ritiene, invece, opportuno, sotto il profilo ambientale e della tutela della salute, sottoporre il materiale ligneo ad abbruciamento in situ, anche in considerazione dell’elevata produzione di particolato e di altre sostanze nocive prodotte dalla combustione della legna in condizioni non ottimali.“. In questa penisola siamo abituati

Continua

Sporting Beach e autorità. Arroganza senza limiti (II) – Portovenere (SP)

/ Dicembre 20, 2017/ abusi, ambiente, amministrazione, arch. Roberto Evaristi, giustizia, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP), trasparenza

Nonostante segnalazioni di quasi un mese fa, il cantiere presso lo stabilimento balneare Sporting Beach di Portovenere (SP) è ancora privo di cartello obbligatorio. La legge prevede anche ipotesi di reato penale. Intanto, una autorità mostra immediatamente il mio esposto all’interessato, senza avviso al controinteressato (a me). La questione è molto semplice: se cantiere tu fai, cartello devi mettere. La

Continua

ARPAL: ghiaia con spigoli vivi nei ripascimenti a Portovenere

/ Luglio 13, 2017/ ambiente, amministrazione, ARPAL, ripascimenti, spiagge

Ulteriori dettagli in merito ai ripascimenti 2017 a Portovenere, nello specifico in zona Olivo. L’ARPAL afferma che: “La ghiaia utilizzata proviene da cava di calcare, presenta ancora spigoli vivi non arrotondati e se strofinata sulla pelle evidenzia ancora un rilascio di polveri fini.“, “Sarebbe ottimale che il materiale per l’esecuzione di tali operazioni provenisse da cave di fiume, non presenti

Continua

Ripascimenti: 2a risposta al sindaco di Portovenere (SP)

/ Giugno 28, 2017/ ambiente, amministrazione, ARPAL, ripascimenti, spiagge

In questo articolo integro la mia risposta precedente, basata principalmente sui pareri ARPAL. Vedremo più in dettaglio i piani dei ripascimenti, cercando anche di approfondire le questioni descritte nell’articolo di Sondra Coggio su Il Secolo XIX di domenica scorsa (25.06.17), senza tralasciare le quantità utilizzate di materiale e le modalità di lavoro. Dunque, il sindaco scrive: “I ripascimenti sono stati

Continua

Ripascimenti: risposta al sindaco di Portovenere (SP)

/ Giugno 24, 2017/ ambiente, amministrazione, ARPAL, ripascimenti, spiagge

Caro sindaco questi sono i pareri di ARPAL in merito ai ripascimenti nel Comune di Portovenere degli anni 2013/2015/2017. Nei pareri 2013 e 2015 (in pratica fotocopie) si scrive di “sabbia del Po“, “sabbia e ghiaia ben calibrata e lavata” e per le spiagge dell’Olivo la stesa si di un primo strato di tout-venant più grossolano, ma anche si un

Continua

Olivo di Portovenere (SP): i ripascimenti peggiori che abbia mai visto

/ Giugno 23, 2017/ ambiente, amministrazione, ARPAL, Le Terrazze - Portovenere (SP), ripascimenti, spiagge

Le spiagge di Portovenere hanno subìto, come ogni anno, i ripascimenti stagionali, ma quest’anno le opere paiono fortemente inadeguate in quantità e qualità. Nell’articolo un resoconto sulle spiagge dell’Olivo. Avrei voluto scrivere inserendo i documenti relativi ai piani di ripascimento di quest’anno, ma francamente la ritengo questione inutile e dispersiva, chiacchiere al vento. Le immagini riprese ieri e riprese una

Continua

E’ tempo di ripascimenti all’Olivo di Portovenere (SP)

/ Giugno 14, 2017/ ambiente, amministrazione, ARPAL, ripascimenti, spiagge

L’anno scorso, per la prima volta, al posto della ghiaia stondata di fiume è arrivato lo spezzato di cava, non è stato piacevole vedere le spiagge cambiare colore e consistenza, ma tant’è andò così. Ora torna lo spezzato di cava, sostanzialmente in due formulazioni, per quanto si può oggi documentare. Lo spezzato non appare presente al 100%, ma in forte

Continua

#SalvaLeSpiagge con una firma. Gli abusi ci tolgono il mare.

/ Maggio 20, 2017/ abusi, ambiente, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Dalla massicciata abusiva presso lo stabilimento Sporting Beach a Portovenere (SP), patrimonio UNESCO, a tutti i piccoli e grandi soprusi sparsi lungo la penisola e le sue isole. Con la petizione #SalvaLeSpiagge si vuole chiedere più tutela per le nostre coste, sempre più devastate da speculazioni edilizie o di fatto svendute. Cominciamo a salvarle, da subito! Un caso simbolico di

Continua

Massicciata abusiva Sporting Beach – ARPAL rimette le mani avanti e dietro

/ Maggio 8, 2017/ abusi, ambiente, ARPAL, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

ARPAL La Spezia non è stata chiamata per verificare il materiale utilizzato per incrementare la massicciata abusiva presso lo stabilimento Sporting Beach di Portovenere, ma si fida dei lavori fatti dal privato. Credo sia interessante sapere come opera ARPAL nella provincia della Spezia. Molto sinteticamente, questa appare una vicenda all’interno dei, molto criticabili, lavori di messa in pristino dello stabilimento

Continua

Sporting Beach -Portovenere (SP): una sanatoria inadeguata. Lettera al sindaco.

/ Aprile 29, 2017/ abusi, ambiente, arch. Roberto Evaristi, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

In questa lettera al sindaco di Portovenere, le incongruenze e l’inadeguatezza delle opere di messa in pristino a seguito della sanatoria, alla luce delle ultime mareggiate e della relazione tecnica dell’architetto Evaristi, professionista incaricato dallo stabilimento balneare. – Comune di Portovenere (SP) protocollo@pec.comune.portovenere.sp.it c.a. Sig. Sindaco Matteo Cozzani sindaco@comune.portovenere.sp.it e p.c. … Portovenere (SP), 29.04.17 Oggetto: sanatoria di cui al

Continua

Sporting Beach Portovenere (SP): una sanatoria tanti paradossi

/ Aprile 28, 2017/ abusi, ambiente, ARPAL, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Tutti i paradossi di una sanatoria che cerca di tenere assieme una spiaggia artificialmente innalzata con una naturalmente scoscesa. ARPAL non ha verificato il materiale utilizzato per accrescere la massicciata abusiva sanata e si ritiene non competente. Meno se ne scrive e più ne scriverò. Di fronte alla negazione della notizia, perdonatemi, ma insisto e rilancio, tanto più quando una

Continua

Sporting Beach – Portovenere (SP): com’era e come doveva rimanere

/ Marzo 28, 2017/ abusi, ambiente, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

In questo articolo vi posso mostrare un’immagine fotografica aerea storica proveniente dall’Aerofototeca Nazionale di Roma, datata 1974, grazie all’autorizzazione ricevuta dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT). L’immagine rappresenta lo stato dello stabilimento pochi anni dopo la dichiarazione di termine lavori depositata nel 1971, che a

Continua

Sporting Beach: ulteriori confronti prima/dopo

/ Marzo 27, 2017/ abusi, ambiente, spiagge, Sporting Beach - Portovenere (SP)

Sulla scia degli articoli precedenti, propongo ulteriori immagini di raffronto in modo che ognuno di voi possa liberamente valutare l’entità e la tipologia dei lavori che si sono compiuti presso lo stabilimento Sporting Beach a Portovenere (SP). Ciò tenendo in considerazione quanto stabilito dalla Regione Liguria nel proprio atto di conformità paesaggistica, con il quale non si prevedeva di mettere

Continua